Galleria PG e PNG

[Cronaca] Haiti’s Voodoo Nights – Epilogo

Forse mi stò amalgamando troppo con questo Branco. La sensazione di avere l’anima sporca mi è rimasta per tutto il viaggio di ritorno in Italia, anche pregando ogni notte del tragitto in nave fino al porto di Capo Verde e poi sull’aereo che ci ha […]

[Cronaca] Haiti’s Voodoo Nights – 16

Mi ripugna, mi disgusta, mi rivolta quel che resta del mio stomaco non morto, il dover sfruttare le capacità infernali di Ian, ma non abbiamo scelta. Il chupacabra è notoriamente un animale agile, silenzioso e molto veloce, tanto che nessuna macchina fotografica potrebbe scattargli una […]

[Cronaca] Haiti’s Voodoo Nights – 15

Dobbiamo senza dubbio riprenderci dallo scontro. Dei nostri soldati, dei quindici soldati che hanno seguito fin li Fandango, ne sono rimasti tre con ferite e contusioni leggere più altri due in condizioni piuttosto critiche. Per fortuna che con noi c’è Xavier e dentro di lui […]

[Cronaca] Haiti’s Voodoo Nights – 14

Seguendo Roland percorriamo un largo ingresso. La casa sembra essere posta su un piano solo, sebbene sia molto alta, non fatichiamo ad accorgerci, una volta entrati, che il soffitto s’innalza bel oltre i quattro metri. All’interno la casa appare poco più in ordine che all’esterno. […]

[Cronaca] Haiti’s Voodoo Nights – 13

Trentasei ore dopo, il Branco è pronto a partire, di nuovo, per raggiungere i rilievi a Sud-Ovest dell’isola, all’inseguimento di Fandango e dei soldati che sono partiti prima di noi. Purtroppo le ferite riportate da me e da Ian sono risultate un po’ più gravi […]

[Cronaca] Haiti’s Voodoo Nights – 12

Non si ha cognizione del tempo, quando le ferite ti lacerano così tanto da mandarti in torpore. Senti solo il sangue scorrere nelle vene e solidificarsi per riparare lentamente ciò che è stato lacerato, tagliato o spezzato. Quando sentii un fresco rivolo di sangue nuovo […]

[Cronaca] Haiti’s Voodoo Nights – 11

M’infilo un paio di guanti di lattice, prima di tutto, se devo spargere quella polvere non voglio che gli effetti pruriginosi si trasmettano anche a me. Una volta pronti tutti, ci avviamo nella boscaglia. Seguo Mario in silenzio e ne osservo i movimenti agili. Un […]

[Cronaca] Haiti’s Voodoo Nights – 10

«Xavier DeSade, signore di questa umile magione e nuovo custode della voce del vostro defunto… Ivan.» un sorrisetto, tendendo appena quelle sue labbra smorte. Mi viene da ridere, perché nella mia mente vedo Selene scattare verso quel damerino e dopo una frazione di secondo mi […]

[Cronaca] Haiti’s Voodoo Nights – 9

Il viale si stende come un tappeto bianco davanti a noi, oltre il cancello. Tra due fila di alti alberi, intervallati da piccoli bracieri contenenti fiammelle blu, raggiunge un vasto piazzale su cui si affaccia un’immensa villa vittoriana. Ci guardiamo in faccia l’un l’altro, perplessi, […]