[DIECI] Zombies hate fast food – Sessione 1

Sessione 1 del 29/10/2019

Master: «Professor Dorian, dopo aver fatto lezioni serali a gente che non capisce un cazzo…»

Master: «Pedro, tu sei in un angolo buio del locale perché sei un messicano…»

Pedro: «Mi alzo molto ciolloso, mi avvicino al ragazzo e gli do una nasata, puzza di morto?»

Master: «Tira Dstrezza + Atletica…»
Pedro : «Uhm… sì, sono abbastanza destrorso…»

Grix: «Gli dico tipo: “Ehi, testa di cazzo, cosa ti è venuta in mente?”»
Master e Pedro: «Il tuo cervello non pesa un chilo, da troppo non passa di qua!»

Pedro : «Nel saltare cerco di mettere una mano qui e una mano la per staccargli la testa.»
Dorian: «Meno male che volevi passare inosservato, clandestino di merda!»

Grix: «Cioè Dorian… hai detto: “Figlio di TIzio Caio Sempronio Crane e Caio Crane”, non è facile da dire… Vabbeh, ho Intelligenza 1, sono giustificata!»

Dorian: «Grixenda di al messicano che sta arrivando la pula.»
Grixenda: «Pedro! Guapo! Sta arrivando la pula!»

Dorian: «Accosto in un posto isolato e faccio uscire il messicano dal baule.»
Master: «È un po’ da mago questa cosa.»
Dorian: «Beh, sono un Tremere…»

Master: «Pedro ha due tratti della bestia, la coda e le orecchie.»
Grix: «Che bello! Dorian, possiamo tenerlo?»
Pedro: «Mi sento adottato…»

Grix: «Dove siamo?»
Dorian: «A Don Diego de la Bega.»
Grix: «E che fa?»
Dorian: «Spaccia…»
PNG: «Stai passando dall’irritante all’inquietante.»
Grix: «Prova a offrirle il tuo burrito!»

Master: «Grixenda, ti infili in una sala dove ci sono tavoli da Poker da Blackjack…»
Pedro: «E squillo di lusso!»
Master: «senza squillo di lusso.»
Dorian: «Stai concentrato Pedro!»

Grix: «Ho tempo un’ora per trovare un luogo consono al mio riflesso orofaringeo?»
Pedro: «Riflesso orofaringeo?»
Master: «Non preoccuparti, è troppo difficile per un Gangrel…»
Grix: «Ok, vado a vomitare da un’altra parte!»

Pedro: «Io esco un po’ a guardare la banchina del bagnasciuga!»

Benvenuto Figlio delle Tenebre, vuoi lasciarci un commento?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.