Crea sito

[DIECI] Zombies hate fast food – Sessione 1

Sessione 1 del 29/10/2019

Master: «Professor Dorian, dopo aver fatto lezioni serali a gente che non capisce un cazzo…»

Master: «Pedro, tu sei in un angolo buio del locale perché sei un messicano…»

Pedro: «Mi alzo molto ciolloso, mi avvicino al ragazzo e gli do una nasata, puzza di morto?»

Master: «Tira Dstrezza + Atletica…»
Pedro : «Uhm… sì, sono abbastanza destrorso…»

Grix: «Gli dico tipo: “Ehi, testa di cazzo, cosa ti è venuta in mente?”»
Master e Pedro: «Il tuo cervello non pesa un chilo, da troppo non passa di qua!»

Pedro : «Nel saltare cerco di mettere una mano qui e una mano la per staccargli la testa.»
Dorian: «Meno male che volevi passare inosservato, clandestino di merda!»

Grix: «Cioè Dorian… hai detto: “Figlio di TIzio Caio Sempronio Crane e Caio Crane”, non è facile da dire… Vabbeh, ho Intelligenza 1, sono giustificata!»

Dorian: «Grixenda di al messicano che sta arrivando la pula.»
Grixenda: «Pedro! Guapo! Sta arrivando la pula!»

Dorian: «Accosto in un posto isolato e faccio uscire il messicano dal baule.»
Master: «È un po’ da mago questa cosa.»
Dorian: «Beh, sono un Tremere…»

Master: «Pedro ha due tratti della bestia, la coda e le orecchie.»
Grix: «Che bello! Dorian, possiamo tenerlo?»
Pedro: «Mi sento adottato…»

Grix: «Dove siamo?»
Dorian: «A Don Diego de la Bega.»
Grix: «E che fa?»
Dorian: «Spaccia…»
PNG: «Stai passando dall’irritante all’inquietante.»
Grix: «Prova a offrirle il tuo burrito!»

Master: «Grixenda, ti infili in una sala dove ci sono tavoli da Poker da Blackjack…»
Pedro: «E squillo di lusso!»
Master: «senza squillo di lusso.»
Dorian: «Stai concentrato Pedro!»

Grix: «Ho tempo un’ora per trovare un luogo consono al mio riflesso orofaringeo?»
Pedro: «Riflesso orofaringeo?»
Master: «Non preoccuparti, è troppo difficile per un Gangrel…»
Grix: «Ok, vado a vomitare da un’altra parte!»

Pedro: «Io esco un po’ a guardare la banchina del bagnasciuga!»

Pubblicato da Shekinah

Sono la burattinaia, sono il filo che da oggi reggerà il tuo burattino Sono colei che muoverà le dita ad indicare la tua sorte. Obbligherò le tue membra ad alzarsi contro il volere della Natura stessa, senza che tu possa fermarmi. Eseguirai la mia danza. E ti piacerà.

Benvenuto Figlio delle Tenebre, vuoi lasciarci un commento?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: