[DIECI] Storie di Dei, Semidei e chimere – Sessione OTTO

Exalted Seconda edizione
Sessione OTTO 17/10/2019

Master: «Devo stampare le patatine per la Barbie!»
Serebras: «Non pensavo che avrei mai sentito tutte queste parole assieme…»

Serebras: «Beh, gli portiamo una pianta, la mettiamo in un vaso e quando siamo sul posto la trapassiamo.»
Dorian: «Seh, con una spada…»

Dorian: «Huraka, siamo tornati alla sede de la Gilda…»
Huraka: «Sì, so già tutto, ho visto attraverso gli occhi e le orecchie di Maximus.»

Huraka: «Pensavo… se cercate una mappa, potremmo tornare da quel fabbro…quello con la mega officina.»
Serebras: «Quello era nella città in cui siamo stati nel viaggio per mare…»
Dorian: «Huraka stai sul pezzo! Hai caricato il salvataggio sbagliato!»

Master: «C’è la solita fontana, che non avete mai guardato con attenzione. Vi accorgete che è decorata da una miriade di gatti»
Dorian: «Prendo il Balicio e lo appoggio sul bordo della fontana: Cosa vedi?»
Master: «Il tuo famiglio ti comunica mentalmente: A-mici.»
Huraka: «Cosa vede?»
Dorian: «Lasciamo stare…»

Dorian: «Grazie di aver messo il dito tra moglie e marito!»

Dorian: «Quante sedie ci sono?»
Master: «Ci sono nove sedie in tutta la casa.»
Dorian: «Ohmmioddio! Siamo assediati!»

Huraka: «Guarda! Ha i lanciamissili nei gomiti!»
Serebras: «Is the new: ho i pugni nelle mani!»

Precedente [DIECI] Storie di Dei, Semidei e chimere - Sessione SETTE Successivo Quando ti parlano di Discipline...

Benvenuto Figlio delle Tenebre, vuoi lasciarci un commento?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.