[DIECI] Lavoro sporco – Sessione 11

Sessione 11 del 27/04/2018

Prof: «Devo continuare il mio progetto per il macchinario emopoietico.»
Sir Wilfred: «Cioè produci poiane?»
Prof: «Ho detto emopoietico, non emopoianico! Pensa a creare delle poiane che sono dei barilotti di sangue. Le emopoiane, tutte vestite da emo!»

Prof: «Ommioddio, le nostre tre nature insieme: Deviato, Buffone e Scienziato! Sono l’essenza del villain fallito!»

Master: «Il vampiro vi costringe a bere il suo sangue.»
Sir Wilfred: «Tossisco il sangue e non ingoio.»
Master: «Lo sai che è scortese vero?»

Sasha: «Vado qua alla ditta e mi faccio fare un gabbiotto da portare a spalla con tutti i cartelli: Attenzione! Macchinari pericolosi, Organi in movimento!»

Sir Wilfred: «Mi piacciono le mani morte!»
Prof: «Buono a sapersi, me ne procuro una per Natale…»

Sir Wilfred: «Vado a morire con parsimonia…»

Cronache, Lavoro sporco

Informazioni su Shekinah

Sono la burattinaia, sono il filo che da oggi reggerà il tuo burattino Sono colei che muoverà le dita ad indicare la tua sorte. Obbligherò le tue membra ad alzarsi contro il volere della Natura stessa, senza che tu possa fermarmi. Eseguirai la mia danza. E ti piacerà.

Precedente Cruciverba dei vampiri Successivo Mani pulite! Mai più mani... nere!

Benvenuto Figlio delle Tenebre, vuoi lasciarci un commento?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.