[DIECI] La resurrezione del Padre Capitolo 1, Sessione 3

Capitolo 1, Sessione 3 del 16/11/2017

Sir Wilfred: «Siccome se non hai una scheda non esisti sei un fantasma meta-player!»

Master: «Ok, in auto siete in cinque.»
Prof: «Perché siamo in cinque? Noi tre, Anna…»
Master: «Perché siete, voi tre, Anna e Saigon.»
Prof: «Ma Saigon si teletrasporta, non conta!»

Prof «Puoi farmi diventare più piccolo?»
Saigon (PNG): «Sì potrei, ma non so se approveresti.»
Prof: «Non importa, puoi farmi diventare più piccolo?»
Saigon: «Sì, potrei, ma poi non lamentarti se non ritrovi tutti i pezzi…»
Sir Wilfred: «Beh tanto sei un vampiro, braccia e gambe ricrescono… poi hai anche Robustezza!»
Prof: «No, mi sa che passo. Perché non lo fai tu? Tu non ce l’hai Robustezza, con te è anche più facile!»

Prof: «Ma come si sente Kain? Insomma, sì, sai, ad essere 4/5 di Caino? K a i n… »

Kain (PNG): «Vengo anche io!»
Prof: «Ma non hai le gambe! Dov’eri quando c’era da studiare la telecinesi?»
Sir Wilfred: «Eh? Eh? Hai saltato le lezioni eh? Ribellino!!»

Sir Wilfred: «Sasha sii seria!»
Kain: «In effetti sembra più intelligente.»
Prof: «Ha l’aspetto di almeno 5 in Intelligenza.»
Sasha: «Ma non ho 5 in Intelligenza!»
Master: «Appunto…»

L’ora è tarda. Parlando con il pomello di una porta…
Pomello: «Chiiii vaaaa laaaa?»
Prof: «Salve… cerchiamo Tiberius.»
Pomello: «Il padrooone nooon è iiin caaasaaa.»
Prof: «E quando torna?»
Pomello: «Sono un pomello, non un’agenda!»

Sir Wilfred: «Stiamo davvero disquisendo con un pomello?»
Sasha: « BASTA! BUTTO GIÙ LA PORTA!!»
Master: «Per la serie Keep calm and butto giù la porta.»

Prof: «Facciamo la classica cosa che non va mai fatta?»
Sir Wilfred: «Innaffiamo i fiori?»

Discorsi da fantasmi…
Sasha: «Qual’è il segreto che devi custodire?»
Trevah (PNG): «Ho nascosto il CD in chiesa.»
Prof: «Eh? Hai nascosto il chili in chiesa?»

Accanirsi su un povero PNG…
Sasha: «Cosa contiene il CD?»
Trevah: «Un canto Salubre…»
Prof: «Salubre? Nel senso… un canto canottiera?»

Precedente Discorsi da VampirLi Successivo Morticia, sempre attuale

Benvenuto Figlio delle Tenebre, vuoi lasciarci un commento?