[Dieci] Black Rose 5

Don Esteban: «Il Don, che poi sarebbi io, vorrebbe un ippopotamo rosa.»
Leonore: «Il Don deve morire male, ancora!»

Leonore: «Hai Risorse a 2.»
Don Esteban: «Ma c’è stato il terremoto…»
Leonore: «A Roma…»
Don Esteban: «Zik ha tirato giù un palazzo!»
Zik: «Cosa c’entro adesso?»
Leonore: «Master posso dare fuoco al Don?»
Master: «Vai!»

Master: «Chi fa il riassunto dell’ultima sessione?»
Zik fischietta…
Iang: «Io non c’ero!»
Zik: «No, no aspetta! Nell’ultima sessione il geometra del comune ha sbagliato…»
Don Esteban: «Ecco! Guarda che poi lascio un esposto!»

Don Esteban: «Ah poi ho una nuova arma! L’anatra da richiamo e una sparachiodi!»
Iang: «Ah beh…»
Don Esteban: «Ciccio, invidia…»
Zik: «T’invidierà quando lo tirerai fuori.»
Master: «E detto così suona proprio male…»
Don Esteban: «E comunque ciccio, quando lo tirerò fuori, il mio sparachiodi più chiodi…»

Don Esteban: «Con l’anatra da richiamo distraggo il nemico e con la sparachiodi “puf! Puf!”.»
Leonore: «Quanto hai in Armi da Fuoco?»
Master: «Quanto hai in Intelligenza?»

Greg: «Andiamo dal Vescovo…» (NdSheky: che è un vampiro…)
Don Esteban: «Ma lo chiamiamo a quest’ora di notte?»

Don Esteban: «Ehi! Vuoi che ti Domino?»
Iang: «Si, Dominami!»
Don Esteban: «Lo faccio in privato, sono pudico!»

Zik: «Quanto hai in aspetto?»
Don Esteban: «Tre, ma ho un problema con gli specchi, alla mattina non funzionano!»
Zik: «Ma non è brutto!»
Greg: «No, è che non lo sa e basta non dirglielo!»

Master: «Trovi l’indirizzo…»
Don Esteban: «… e il sito delle pornocasalinghie di Bibbione.»
Master: «Perchè le pornocasalinghe?!?!»
Don Esteban: «Guarda che un mio amico ieri sera cercando Xena ha trovato Xena XXX!»

I Vampiri partono per Montpellier…
Don Esteban: «Zik ci fermiamo al MottaGrill? Devo fare pipì!»

Master: «Allora partite?»
Don Esteban: «Sì, aspetta, salvo i progressi.»
Master: «E come fai?»
Don Esteban: «Ecco il tuo problema Master, ti soffermi sui dettagli!»
Greg: «Ruba un controller e fai Start!»

Master: «In coda alle auto, Leonore che guida l”ultima vede una squadra di Bikers…»
Zik: «Occhio… vai con le comunicazioni radio.»
Leonore: «Oh, qualcuno ci segue!»
Don Esteban: «Vettura due non vi abbiamo copiato.»
Greg: «Qui vettura due: che cazzo vuoi?»
Don Esteban: «Ah no, era la vettura tre…»
Leonore: «Si, vabbeh, Zik ha capito!»

Master: «Bene, chi guida tiri Destrezza + Guidare…» (NdSheky: Dopo il roll dei dadi ecco il risultato…) «Zik le moto vi sorpassano, tu che sei davanti vedi una moto che frena e comincia a slittare, una ragazza, presumibilmente, si alza sul sellino, in piedi. Zik sterzi da un lato. Greg, che è sul furgone vede la scena e sterza dall’altra parte per evitare la moto. Leonore, un lupino in forma crinos ti arriva sul cofano, sfondandolo, non riesci a tenere la macchina e vai fuori strada.»
Don Esteban: «Zik, credo che vettura tre abbia dei problemi…»
Leonore: «Adesso mi girano i coglioni… La prima cosa che facciamo, impugnamo le armi. Mi hanno distrutto la macchina e la galanteria va a puttane!»

Don Esteban: «Vettura uno per vettura due e tre, siamo pronti all’azione.»
Leonore: «Noi abbimo già le armi fuori.»
Zik: «Frego la radio al Don: “Ehi, tette epiche, ce l’abbiamo già fuori anche noi!”»
Leonore: «Zik sei vergognoso!»

Iang: «Greg ha fatto per la seconda volta 11 Aggravati! Non so nemmeno come sono fatti 11 Aggravati!!»
Greg: «Questo mannaro si è fatto così male che sua moglie ieri già piangeva!»

Zik: «Noooooo! Vedo Greg andare giù?»
Master: «Eh, è davanti a un lupino, non a Morticia Addams che pota le rose!»

Iang: «Glielo stacco quel cazzo di arto a quel figlio di una zoccola lupina? Visto che è francese quando lo colpisco fa: “Merd merd”?»
Don Esteban: «No, fa: “Baguette baguette! Croissant croissant!”»

Master: «Ok, a chi tocca? L’ultimo… ah, Don, tocca a te!»
Don Esteban: «Zik, Zik, ho il cuore che batte, sono emozionato!»

Don Esteban: «Facio la bolla nera…»
Iang: «Ma ce la fai?»
Don Esteban: «Amico, guarda che il Don non è mica qui a friggere le rane! Io farò un’azione ogni sei anni, ma faccio le cose in grande! Ventiquattro metri di bolla nera. Bollo tutti tranne che noi. Adesso chiamiamo l’architetto, poi al massimo pagheremo il condono!»

Master: «I lupini hanno un legame simile al vostro di sangue, quindi quando muore l’alfa…»
Don Esteban: «Arriva Romeo!»
Iang: «Dopo questa stacco il braccio al lupino, vado dal Don, gli do quattro schiaffoni e poi faccio Harakiri!»

Precedente Inconnu Successivo [Traccia] Black Rose Capitolo 1 - Sessione 5

Benvenuto Figlio delle Tenebre, vuoi lasciarci un commento?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.