[Traccia] Veritas Sessione 10


Riassumo qui le ultime due sessioni di gioco anche a favore di Nikky che non era presente.
Ho parlato con la giocatrice ed anche lei ha deciso di rimanere nella stanza di Bertrand ad ascoltare la sua storia.
Quel che viene loro raccontato, in parte, è qualcosa di simile a quello che già i nostri hanno scoperto da soli, ma vengono aggiunti alcuni particolari, come, per esempio, che i capi di questa Setta sono tre donne dai fortissimi poteri.
La notte passa mentre i nostri vengono acculturati da Bertrand, tranne Ziklon che si ritrova alle prese con Marina e George. La giovane Malkava, infatti, si è infilata a testa in giù nel camino di un’abbazia al centro di un grosso parco. Dopo averla liberata, Ziklon s’avvia e incontra un divertito Martin che chiede un passaggio per andare alla dimora del Vescovo.martin shine
Da bravo soldato, Zik porta Martin dal Vescovo DeSantis, il Branco viene riunito con la necessità di chiarire la loro presenza nel territorio di Gubbio senza essersi presentato al Vescovo della regione, DeGregori, ma poiché tra il Lazio e l’Umbria vigono buoni rapporti la situazione sembra districarsi da se, soprattutto quando viene detto che hanno parlato con Bertrand.
Così il Branco (ancora in fase di formazione) decide di tornare a Gubbio con Martin di li a due notti.
Così nelle due notti libere Hasad si riposa e fa ricerche in internet (talvolta assolutamente inutili! XD), Greg studia per diventare un bravo Reverendo e Zik, Nikky e Leonore si danno ai festeggiamenti in un locale di Roma, il Devil’s Nest, dove un Vampiro assolutamente anonimo sparla di loro e viene pesantemente pestato da Nikky che lo sbatte a destra e a manca per il locale, scoprendo solo dopo che il Devil’s Nest appartiene al Vescovo DeSantis.
Inoltre Zik Abbraccia la povera Irma, a cui cambia immediatamente il nome ribattezzandola Ilena.
passa un’altra notte così, tra facezie varie e finalmente è tempo di partire.
Zik, Greg e Ilena sul furgone, Hasad, Leonore e Nikky sull’auto, partono e prendono l’autostrada ma… ecco che due moto e un’auto si fanno notare. Dopo un giro di telefonate (appena in tempo prima di fare il danno!) ecco scoperto il mistero: Si sono dimenticati Martin!!!
Ma che rimbambini che siete! Ahahahahah!
Comunque niente, usciti dall’autostrada dopo l’ennesimo attacco fallito della Rosa Bianca, Zik spara in testa a un tizio (che poi Hasad raccoglie e accompagna a Gubbio) e si dirigono del Vescovo DeGregori.
Vengono ben accolti ed accompagnati alla villetta a schiera che sarà il loro rifugio.
E verso l’alba viene condotto da loro Igor, lo stesso tizio a cui Zik ha sparato in testa.
Hasad s’incontra con Fabio al Pink Panther accordandosi per una fornitura di sorbo e per un nuovo accordo con i Lupini…

Precedente [Dieci] Veritas 11 Successivo Ilena

Benvenuto Figlio delle Tenebre, vuoi lasciarci un commento?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.