[Traccia] Masquerade 9

Il Branco è tranquillo in casa Sincliar, il padrone è fuori per seguire l’operazione di benedizione delle armi dei nostri pargoli. E’ una delle prime sere che i nostri passano in casa, senza troppi impegni e ad un certo punto la temperatura della sala precipita sotto zero.
Non che per loro faccia differenza, ma questo insospettisce comunque Greg che dando un’occhiata in giro s’accorge della presenza di una donna, in vestiti fine ottocento, primi novecento, sta in piedi davanti al caminetto, su cui capeggiano alcune foto di famiglia. Dopo diversi tentativi di comunicazione, scoprono che la donna si chiama Elisabeth, moglie si Marcus Sinclair. Morta soffocata in un incendio di quella stessa villa e con qualcosa in sospeso che, ovviamente non ricorda. Con diversi tentativi di cercare informazioni su ciò che ha attorno, alla fine Greg risveglia qualche ricordo nella mente di Elisabeth, che ricorda di aver nascosto qualcosa per Adam, la notte dell’incendio. Togliendo una piastra del pavimento, Greg scopre un passaggio che porta in una grotta, una specie di rifugio dove sono stati nascosti quelli che un tempo erano i tesori di famiglia.
Infine, cercando tra la roba, Greg trova una cassetta che, riportato alla luce ed aperto rivela contenere un anello con zaffiro, un corno da caccia, un tagliacarte, un velo nuziale ed una lettera per Leonard, un medium amico di famiglia ed un bauletto. Quando Zik rientra (con le motoseghe per Greg) è in atto una riunione di famiglia tra Adam e la propropronipote acquisita Elisabeth.

Precedente [Dieci] Masquerade 13 Successivo [Dieci] Masquerade 14

Benvenuto Figlio delle Tenebre, vuoi lasciarci un commento?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.