[Traccia] Masquerade 6

Ripercorro un pezzo della storia tralasciato nello scorso riassunto, tralasciato apposta per vedere se i miei cari player hanno fatto attenzione a ciò che veniva detto.
Comunque, la volta scorsa il Branco scopre, dal racconto di una “vecchina” che ha dimora nel tronco di un albero, che la Driade porta sempre con se l’oggetto in questione, che è il cuore del suo innamorato ed ha la forma di una bussola. Uno scambio di cuori intercorre tra i due e dunque per la Driade quell’oggetto appena ritrovato è quasi vitale, tanto che difficilmente lo perde di vista.
Così i nostri devono capire come “trovare” qualcosa che sanno perfettamente dove sia.
Mentre si aggirano per i festeggiamenti, Leonore sente un vecchio raccontare di una storia molto strana, che narra di un imperatore della Cina mitica e del modo in cui sconfisse il suo più acerrimo nemico e del modo in cui sia dipartito alla fine della sua vita lasciando indietro la sua innamorata.
Dopo aver sentito questa storia Leonore comincia ad incuriosirsi, iniziando a far domande riguardo la novella e scopre che il bardo ha raccontato solo un vecchia storia rendendola solo un po’ più “fantastica” per far divertire le giovani creature fatate.
adamMentre è li Nikky sente il discorso e si fa quindi sotto per cercare di comunicare (ma anche lei… ha chiesto di esser gatto per una settimana… vabbeh… :p). Grazie da principio all’aiuto di un piuttosto perplesso Greg, spiattella tutto quanto al vecchio bardo, che li lascia semplicemente con un appuntamento. “Tra 3 ore nei pressi del ruscello”.
Così mentre i nostri cercano di capire quando sia in effetti “tra 3 ore” (ricordo che orologi e cellulare non funzionano), Zik si lascia incantare da un Sirena e Hasad pesta una Piota vagante così bisogna liberarli dagli incantamenti prima di poter proseguire.
Non vi dico che divertenti le scene! XD
Infine i nostri ce la fanno a liberarsi e tutti insieme decidono che 3 ore sono passate. Il che è ottimo, visto che il tempo e lo spazio sono relativi, nel mondo fatato (ma relativi a mia discrezione, ovviamente… adoro la regola zero! *__*).
Mentre si recano al ruscello vedono la Driade tornare alla radura trafelata, così si fanno più attenti e da qui scaturisce il primo tiro di Percezione – Sesto senso. Due successi per Nikky, uno per Leonore, in totale tre occasioni per trovare la bussola. Leonore fallisce il suo tentativo (un tiro su Intelligenza + Investigare) ma Nikky se la cava e trova l’oggetto sotto a un cespuglio.
Ora che la bussola è stata trovata i nostri decidono di pensare tutti insieme al rifugio da cui sono partiti (come li amo quando capiscono al volo! *__*) e si rimettono a dormire. Appena in tempo, la settimana accordata dalla Driade è giunta quasi al termine.
andreasAl loro risveglio nel mondo normale non resta che portare la bussola ad Alcina.
Per farlo Hasad porta Zik al rifugio del Vescovo per indagare sul sottomarino tedesco di cui parlano le carte trovate a villa Mangiacane. Grazie ad un contatto risalente alla guerra. Zik prende appuntamento con un fantomatico “Zauberen” (ovvero Stregone in tedesco) di nome Adam Sinclair, Lord Inglese. La cosa divertente è che l’incontro avverrà in Svizzera, nei pressi di un monastero tibetano… Andreas assicura che l’incontro sarà produttivo…
Intanto Greg, Leonore e Nikky vanno da Alcina, che esegue un semplice incantesimo sulla bussola, estraendone parte del potere e convogliandolo in Nikky, così che possa seguire la magia che stanno cercando, per trovarla e convogliarla in un corpo, per poterla sigillare. Il corpo deve essere umano, vivo, non sono contemplate creature soprannaturali o con poteri magici. Così la bussola può essere restituita alla prima occasione e il gruppo non dovrà far altro che affidarsi alle sensazioni di Nikky, appena divenuta una sorta di bussola mistica.

Precedente [Dieci] Masquerade 9 Successivo [Dieci] Masquerade 10

Benvenuto Figlio delle Tenebre, vuoi lasciarci un commento?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.