[TRACCIA] Lavoro sporco – Sessione 10

Sessione 10 del 20/04/2018

Alfred decide di chiamare Ines per avvisarla che Sasha ha consegnato la pergamena a Cookie Monster.
Ines non sembra particolarmente sconvolta, le interessa più che altro capire cosa contenesse davvero quella pergamena per interessare così tanto agli Tzimisce.
I nostri però se la sono presa sul personale. Il comportamento di Iordan li ha fatti incavolare, dunque cercano un appiglio per capire chi sia questo Cainita.
Ines racconta un po’ quel che sa di Iordan, che sovvenziona l’associazione Good Blood del dottor Von Kanzella, fornendo il contatto.
Ugo, invece, fornisce un sito internet occultato su cui si possono richiedere i servigi di Yamina e del suo collega Arif, visto che sono mercenari.
Il Prof s’informa un po’ sulla Good Blood e scopre (tramite alcuni volantini che gli sono stati recapitati all’ufficio del laboratorio di Pesaro) che si tratta di un’azienda che propone dei cerotti in grado di diminuire il fabbisogno di sangue di un vampiro.
Chiama quindi alla sede della società in questione e si organizza per avere un’appuntamento.
Sasha contatta Selene e la ingaggia per portarli in Romania con il suo elicottero. Partenza da Fano, arrivo a Piatra Neamt, da li poi dovranno noleggiare un’auto per arrivare a Darmox.
Hanno tempo due giorni per organizzarsi, ma ancora non sanno in che casino si stanno infilando.
Nel frattempo Alfred si organizza per incontrare i mercenari e chiedere loro di tenere d’occhio il Clan degli Tzimisce e fornirgli informazioni su cosa vogliano fare con questa maledetta pergamena.
Finalmente arriva il giorno della partenza, Serrungarina – Fano, Fano – Piatra Neamt, Piatra Neamt – Darmox.
Il viaggio fino a Darmox viene interrotto solo per un piccolo intoppo, un tronco di albero è caduto in mezzo alla strada e mentre Sasha cerca di liberare la strada, fanno incontro inaspettato con un paio di mannari intenti a litigare tra loro, per il resto sembra che il posto sia tranquillo. Arrivano al piccolo villaggio che sono quasi le 4 di mattina. Si recano subito all’appuntamento.
Purtroppo Stan Iordan è fuori sede per lavoro e Wilfred può incontrare il fratello, Petru, che illustra il loro prodotto e offre una scatola omaggio di cerotti per farglieli provare.
Aggirandosi poi per le stradine del piccolo villaggio trovano una sorta di ostello per Cainiti. La padrona, Madalina Lupescu, è una Gangrel e con gentilezza offre loro una stanza nella quale i nostri decidono di rinchiudersi fino all’indomani.

Precedente [DIECI] Lavoro sporco - Sessione 10 Successivo Il Bloody Mary di Dracula!

Benvenuto Figlio delle Tenebre, vuoi lasciarci un commento?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.