[TRACCIA] La lunga strada Capitolo 2 Sessione 2

La lunga strada verso casa

CAPITOLO 2 Sessione 2 del 28/07/2017

E’ passata una settimana da quando hanno perso di vista il mannaro nel bosco, ma ora Sir Wilfred pensa di poter fare qualcosa per cambiare la mentalità di Daniele.
Si recano quindi al vecchio bunker di Sasha, quello che hanno dovuto abbandonare ormai parecchi mesi addietro e li vanno alla ricerca del corpo in torpore di Alex Ponti.
Il bunker è esattamente come Sasha lo ha lasciato, ad eccezione del fatto che il piano sotterraneo dove avevano incementato e poi seppellito Alex fino al collo ha avuto un cedimento a causa del terremoto dei mesi precedenti, trovano quindi il corpo in fondo ad una buca non molto ampia ma abbastanza profonda. Il cemento s’è rotto, ma il vampiro è rimasto comunque in torpore li sotto senza accorgersi di nulla.
Con la fune Sasha cala Sir Wilfred in fondo al pozzo che dopo avergli dato un po’ di sangue lo fa riprendere e inizia a dialogare con lui. Ovviamente Alex non è minimamente pentito di essere stato una spina nel fianco per tutti loro, quindi Sir Wilfred decide di provare la sua nuova abilità appresa da un avo rimpatriato di fresco.
Modifica così, con abili giri di parole la Natura di Alex Ponti in “Penitente” e dopo avergli intimato con Mesmerismo di non fare cazzate, lo tirano fuori e lo lasciano andare.
A questo punto possono provare a modificare la Natura di Daniele Savonarola, quindi tornano a casa soddisfatti e Sir Wilfred scende nella cella improvvisata e comincia a parlare con l’umano. Ovviamente ci vuole un po’, ma alla fine riesce a modificare la sua natura in “Altruista”, convincendolo a porre rimedio a tutto quello che ha fatto fin’ora. Come dimostrazione che la cosa abbia effettivamente funzionato lo fanno chiamare a casa ed è commovente come Daniele chieda perdono a Jerome, il suo aiutante, un Mannaro che ha adottato quando era cucciolo.
Si preparano quindi a riportare l’umano a casa.
La sessione termina con Sasha che prende lezioni da Sveta per tirare fuori gli artigli e con il Prof che, passato nel mondo degli Spiriti, incontra anime tormentate che cercano redenzione. La trovano in una certa misura proprio grazie a lui e gli lasciano un cammeo con dei nomi incisi. L’oggetto è naturalmente spirituale e non può essere portato nel mondo degli uomini, ma nel mondo degli spiriti può avere indubbiamente un certo valore…

Precedente [TRACCIA] La lunga strada Capitolo 2 Sessione 1 Successivo E tutti gli Altri...

Benvenuto Figlio delle Tenebre, vuoi lasciarci un commento?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.