Alyssa McKendrik

Vero nome: Alyssa McKendrik
Alias: STATUS E POTERE

Carica: Reverendo dei Black Wolves

Clan: Lasombra

Personaggio della Cronaca:
Le notti dai lunghi artigli

Dal Diario di Alyssa

Occhi112

Ritrovata una vecchia pergamena, forse l’estratto del diario di un personaggio importante del Sabbat

AlyssaDopo la nottata Alyssa era ancora un po’ scossa, dato che quando si è risvegliata aveva ancora addosso un odore di selvatico e qualche piuma nel suo lettino. “Eh, strana notte ieri… Però si può rifare, magari con un pipistrello la prossima volta…” Poi si infila in bagno salutando Igor, il suo ghoul, che la guarda frastornato ed un poco incredulo, ma poi si rilassa “Tanto ormai ne ho già viste di cose strane…”.
Alyssa torna dal bagno ben profumata, mentre sente casino provenire dalla sala, incuriosita entra in sala.
«Si dai, andiamo alla festa, dai dai si si!!» guarda i presenti con la faccia un po’ perplessa e chiede: «Che festa?» e le rispondono: «La festa di Ivan!»
Ivan conferma: « Si, la mia festa.» e nei suoi occhi brillava la luce tipica dello Tzimisce che ha in mente un agglomerato di corpi con fusioni di mani, piedi e quant’altro…
Alyssa acconsentì e si diressero alla bellissima festa con tanti umani belli belli…

Il foglio che narrava questa vicenda è stato poi scarabocchiato…

Appunto della Reverenda: La prossima volta che Saigon si azzarda ad insegnare al MIO BAMBINO parti di corpi oscene, non consone od opportune alla sua sana crescita (che già tanto sana non è) lo rinchiudo con i suoi simili grossi grossi culattoni di natura e poi…

Postilla di Saigon: Mammina ricordati che la sana crescita di un bambino dipende dalle belle giornate di sole che passa con papà ai giardini. Ricordati di comprare il latte e i pannoloni che li ho finiti, grazie!!
P.S. c’è da comprare il fasciatolo nuovo che ho starnutito col borotalco e l’ho bruciato.
Grazie Sai! ^__^

Appunto della Reverenda:
Che CoooooooooooooooSaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!! O__O

Precedente [Pagelline] Anita Successivo [Pagelline] Alyssa

Benvenuto Figlio delle Tenebre, vuoi lasciarci un commento?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.