Il Master – Tutto quello che (NON) dovreste sapere!

Dovete sapere che la vita del Master è molto difficile, sempre alla ricerca di idee… no scusate è meglio dire che il Master viene assorbito da gravosi compiti. Eccone alcuni esempi.

Nella vita privata, dovete sapere che il Master non dorme, si riposa, non mangia, si nutre, non ozia, medita, ma soprattutto non beve, REINTEGRA IL SUDORE VERSATO PER I GIOCATORI.
Questo è quello che avviene solamente nella sua vita quotidiana. Dovete sapere che Egli ha anche l’impegnativo compito di mantenere la situazione sotto controllo attorno al tavolo di gioco.
Perciò ricordate che Egli non temporeggia, dà il ritmo alla scena, non inventa, improvvisa!
Non impone le regole, dà pari opportunità, non mette in ordine, organizza, non fa favoritismi, premia e soprattutto non rompe le palle, sprona!
Egli non prende per i fondelli, sdrammatizza, non bara, migliora l’esperienza di gioco.
Inoltre non chiede aiuto, si consulta, non copia, cita, non minaccia, suggerisce, non esagera, dà una  dimensione epica, non è ignorante in storia, si prende delle licenze storiche.
Ma sopra ogni altra cosa, ricordate che il Master non dimentica mai la sua stessa trama, piuttosto CREA INCONGRUENZE DI CUI I PG VERRANNO A CAPO.
Perché un Master non si stanca, ha sempre fiducia nei suoi giocatori.

Precedente [TRACCIA] La lunga strada Capitolo 1 Sessione 5 Successivo Quando una sera giochi a Dungeon fighters...

Benvenuto Figlio delle Tenebre, vuoi lasciarci un commento?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.