[Dieci] Masquerade 15

Hasad: «E’ una cosa sicura o…?»
Sinclair (PNG): «Se vuoi metterti il preservativo…»

Master: «Hasad, tu sei in macchina con Sinclair e Leonore.»
Hasad: «Attivo il Quietus.»

Il gioco dell’estate…
Greg
: «Prendiamo un palazzo, mettiamo da parte Zik perché non veda, piazziamo delle cariche esplosive e poi vediamo se trova dov’erano dopo che le abbiamo fatte saltare.»

Master: «Cioè, avevano gli Assamiti attaccati fuori dagli U-bot a fare il Quietus per non essere beccati dai sonar… certo che voi Assamiti siete proprio delle puttane…»

Disegna per un po’, poi…
Greg: «Questo è l’U-bot..»
Master: «Sembra un coso del tetris… è un quadratone.»

Hasad: «Non hai comprato gli starlight?»
Greg: «Sono scomodi, fanno luce colorata.»
Hasad: «Hai anche le pretese?»

Master: «Trovi quattro cadaveri.»
Greg: «Vabbeh chiedo…»
Master: «A chi? Ai morti?»
Hasad: «Sono un po’ freddi con te…»
Greg: «Eh si è un po’ un mortorio qui.»

Master: «Ha provato a ciucciarsi un Cappadocio, però non ce n’è più. Cappadoci o calci in culo, Cappadoci finiti…»

Master: «Sei in mezzo ai tuoi fratelli morti, onorali.»
Zik: «Si, dico qualche qualche cazzata in tedesco.»
Greg: «In austroungarico.»

Zik: «Doc… qualunque cosa hai detto era una cagata.»
Master: «Hai ordinato una giardiniera al ristorante cinese…»

Precedente [Dieci] Masquerade 14 Successivo [Dieci] Masquerade 16

Benvenuto Figlio delle Tenebre, vuoi lasciarci un commento?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.