[Dieci] Masquerade 1

Leonore (Parla di Greg): «Il suo motto è: Dividi et Impera.»

Zik: «Posso mettere uno o due punti in intelligenza?»
Master: «No, perchè diventeresti troppo intelligente, ti renderesti conto del perchè avete perso la guerra e potresti suicidarti per questo.»

Master: «Col vincolo del Branco aumentate di 1 il vostro legame per il prossimo mese.»
Leonore: «Uuuuuh, arrivo a 3 con Zik, forse potrei cagarlo.»
Greg: «sì, se non sei troppo impegnata a farti le unghie potresti salvargli la non-vita.»

Hasad: «Mi manca l’ultimo pagamento del Vescovo…»
Zik: «Potresti prendere “Scroccone di merda”.»
Hasad: «Per quello sono già esperto, sono un crucco!»
Master+Zik: «AAAAAH!»
Master: «No, in realtà è che è invidioso dei crucchi.»
Zik: «Vorresti essere alto, biondo e con gli occhi azzurri?»
Hasad: «No, vorrei aver perso almeno una guerra.»

Master: «Venite convocati nel salone del Vescovo che a Leonore non piace, ma lo stile è quello che è…»
Leonore: «Ho Grazia apposta per fare zen davanti a certe scene…»

Master: «C’è un bel po’ di gente, nell’ufficio del Vescovo.»
Leonore: «Il primo pensiero di Zik è “Oddio cos’ho fatto adesso?”»
Zik: «No, il mio primo pensiero è: “Non sono stato io!”»
Master: «E il secondo è: “Cazzo, ho perso la guerra!”»

Precedente [Dieci] Veritas 33 Successivo [Traccia] Masquerade 1

Benvenuto Figlio delle Tenebre, vuoi lasciarci un commento?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.