[DIECI] La lunga strada Capitolo 2, Sessione 4

La lunga strada verso casa

20/08/17 Capitolo Sessione 4

Arcadia (PNG): «Dai sali, sbigatiiii! Vojo andare in bibbiotecaaaa!»
Prof: «Sì sì, sto salendo!»
Arcadia: «Uff! No, stai sa-lento…»

Ade: «Mi hanno detto: “troverà una stanza la in quel B&B”, mal che vada…»
Prof: «Mal ca viano?»

Ade: «Mi dica professore, queste interferenze sono comuni in questa casa?»
Sir Wilfred: «Nooooo….»
Ade: «Lei la smetta di suggerire.»

Sir Wilfred: «C’è del marcio in Danimarca!»
Master: «Ma tu stai sempre a Serrungarina.»

Sasha: «Lei è sicura di non essere una Malkavian vero?»
Ade: «Sì… o per lo meno non c’è nessuna prova tangibile.»

Prof: «Di solito la ragione si da ai matti, quindi ha ragione Sir Wilfred.»

Ade: «Le persone al giorno d’oggi tendono a voler vivere in mondi di finzione….»
Master: «Disse la nuova giocatrice di Vampiri.»

Master: «Il Prof è catatonico.»
Sasha: «Aspetta, questa la so! Anche l’altra volta era cacato… no, cagato… insomma era catodico!»
Sir Wilfred: «Ohmioddio è un tubo!»

Master: «Esorcizzi quel che resta dello spirito della Cultista che hai ucciso involontariamente…»
Prof: «L’hai uccisa due volte..»
Sasha: «Ma non è vero! La seconda volta l’ho aiutata a trapassare!»
Sir Wilfred: «Già! L’hai trapassata e hai Umanità 8…»
Master: «Non ci sono più i Veri Brujah di una volta…»

Precedente [TRACCIA] La lunga strada Capitolo 2 Sessione 4 Successivo Adeline Mira Sterling

Benvenuto Figlio delle Tenebre, vuoi lasciarci un commento?