[Dieci] Black Rose 18

Master: «I tuoi ricordi dove si fermano?»
Nikky tira fuori il quaderno
Master: «Perchè te l’ho chiesto?»

Nikky: «Prostituiamoci… Vado in bagno, voi intanto prostituitevi.»

Leonore: «Zik non ha nemmeno la forza di ribellarsi.»
Zik: «Vedrai che quando ha bisogno chiama.»
Master: «Chiama forte.»

Master: «L’aria è limpida, la sera è fresca e giuoiosa…»
Nikky: «Le civette civettano.»

Leonore: «Ci siamo anche presentati al Vescovo rottinculo… che ha la casa superblindata.»
Master: «… Così ci pensi su due volte prima di farla saltare…»

Master: «Sei pronto per stasera?»
Zik: «Per cosa?»
Charles (PNG): «Andiamo bene… Per la scena del film.»
Leonore: «E’ un film d’azione, non un porno…»

Master: «Avete i pass per entrare nel set cinematografico.»
Nikky: «Posso fare l’idraulico?»

Master: «Ti destreggi in mezzo al traffico.»
Leonore: «Schivi diversi messicani…»

Nikky: «Ci sono le truccatrici con lo stabilo boss che ti evidenziano… la, qui…»

Nikky: «Dai, dai investighiamo, annuso tutto!»
Master: «Aspetta, cosa investighi?»
Nikky: «Investigare + Nasella!»

Nikky: «Anche io voglio sterminare tutti!»
Master: «Che bambina allegra!»

Master: «Sei talmente sballottata in mezzo alle ragazzine che ti si arruffa il pelo e ti appallottoli.»
Leonore: «Vado a salvare Nikky!»
Master: «Destrezza + Atletica.»
Leonore: «Ah, bene, Atletica zero…»

Master: «Loro si immergono tra le teenagers.»
Leonore: «Siamo in missione per conto di Dio! Gli spacco il naso!»

Nikky: «Il 10 non vale doppio?»
Master: «Non hai la specializzazione in “annusare merda”.»

Nikky: «iiiiih! Scatto della Bestia!»
Master: «Nuova abilità…»

Leonore: «Noi te lo diciamo, te non capisci…»
Zik: «E non me lo dici nel modo giusto!»
Leonore: «Te lo dobbiamo dire con una trave nel culo?»
Zik: «Cosa c’entra?»
Leonore: «Magari siamo più persuasivi…»

Master: «Crock!»
Nikky: «Mi sporco?»
Master: «No, gli ha spezzato il collo…»

Master: «La donna demone si gira e ti guarda con una strana luce negli occhi.»
Nikky:«Che begli occhi che hai! Oh guarda! La c’è un cippirimerlo!»

Master: «Persuasione + Intimidire… Nikky, la tua Volontà?»
Leonore: «Me la fa scappare dall’altra parte del globo! Abbiamo il Ductus con la forza di volontà di una lenticchia.»
Master: «Naaa, per una notte avrà un tic nervoso, la vista difettosa, il cuore tenero, gli incubi e si sentirà fallita…»
Nikky: «Allora… il tic nervoso è una craniata… la vista difettosa… va beh, con il cuore tenero, mi incazzo perchè sta picchiando una povera creatura indifesa…»
Master: «E adesso tocca a Nikky…»

Nikky: «Magari s’inciampa e si spacca la testa da sola…»

Leonore: «Non la piglio neanche… sblesga già tanto che per fortuna non ho fatto un fallimento critico e non mi sono impalettata col braccio…»

Nikky: «Ciò anche disarmare, pensa gli tolgo le mutande e non se ne accorge!»

Master: «Lei è svenuta.»
Nikky: «Ha le cose petecchiali?»
Master: «E’ svenuta, non è morta.»
Nikky: «Va beh, ha le cose petecchiali…»

Master: «Le avete staccato un braccio, meglio che lo nascondete.»
Nikky: «Lo nascondo sotto al letto.»

Master: «Leonore, ti accorgi che Madeline ha l’aura spezzata.»
Nikky: «E’ diventata cerebrolesa!»

Master: «Chiedi se c’è un esperto di Fenici?»
Nikky: «O di pernici.»
Master: «Per quello ti chiamo Giacomo al Cašàdür!»

Master: «Il Doc vuole tentare di fare qualcosa a New York?»
Leonore: «Impalettare il Don e il cinese!»

Precedente † IN MEMORIA DI PAOLO † Successivo [Traccia] Black Rose Capitolo 3 - Sessione 7

Benvenuto Figlio delle Tenebre, vuoi lasciarci un commento?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.