[Dieci] A&O 8

Master: «Chi fa il punto della situazione?»
Sasha: «La luna splende in cielo e… forse è tardi!»

Gian: «Ho penna e taccuino: se mi viene un’idea…»
Sasha: «Hai penna e tacchino?»

Sasha: «Nooo, il tipo ci ha ceduto la macchina, l’ha fatto per le mie due ottime specializzazioni.»
Sir Wilfred: «Ne hai due? Che culo!»
Gian: «No, che tette!»

Gian: «Lo chiedo al fantasma, dai Hotto! Spargi altra farina!»
Sir Wilfred: «Dagli 5€ che la va a comprare!»

Gian: «In realtà il Nosferatu non è invisibile.»
Master: «Già, fa terrore in area…»
Gian: «… e noi chiudiamo gli occhi per non vederlo!»

Sasha: «Mi faccio anche un’agenda fisica, metti che “qualcuno” fa una mina elettromagnetica e ci friggiamo tutti e tre i cellulari!»

Sir Wilfred, Sasha e il Prof finiscono nel mondo fatato e prendono l’aspetto di animali, rispettivamente: cavallo, albatro e gallina…
Sasha: «La gallina non è un animaleeee, intelliggeeenteeee!»
Gian: «Non è vero! Ho un dottorato!»

Discorrendo col batocchio di una porta…
Gian: «Hai una corda?»
Batocchio (PNG): «Sono solo un batocchio!»
Gian: «Hai una corda?»
Batocchio: «Sono solo un batocchio!»
Gian: «Hai una corda?»
Batocchio: «Sono solo un batocchio!»
Gian: «Hai una corda?»
Batocchio: «Ce l’ho nel culo.»
Gian: «Dov’è?»
Batocchio: «E’ proprio una gallina…»

Set bagno e relax…
Sasha: «Siamo stati ingaggiati dal re. Io sono il phon, asciugherò la sua lunga chioma fluente con le mie grandi ali!»
Sir Wilfred: «E la gallina è la sua spugnetta! E io gli farò un massaggio con gli zoccoli!»
Guardia: «E il gatto?»
Sasha: «h.. ehm.. Lui intonerà la sua melodia rilassante!»
Master: «Abbiamo i musicanti di Brema…»

Oberon (PNG): «Dai, raccontami altre cose del tuo mondo!»
Gian: «E poi… e poi… danno sempre…»
Master: «Una poltrona per due in tv.»

Gian: «Ma quanto volano via i soldi?»
Sir Wilfred: «E pensa che non mangiamo e non paghiamo le bollette.»
Master: «E le prostitute…»

Vaneggiamenti…
Gian: «I giovani d’oggi! Riescono a vedere l’oscurità! Specialmente d’estate…»

Gian: «Dai Wilfred, aiutaci, immaginati di interpretare un personaggio!»
Sir Wilfred: «Ma io sono già un personaggio.»

Sir Wilfred/Alfred: «Ascolta, quanti anni hai? 97? Non ti giudico!»

Sir Wilfred: «COSA CI FACEVA QUELLA VECCHIACCIA NEL MIO LETTO? Ho vomitato… L’anima… Se non fosse che non ce l’ho?!? IO VI DENUNCIO PER DETURPAZIONE DI CADAVERE! Perché Sasha mi ha costretto ad andare a letto con lei, ma io sono morto!»

Sir Wilfred: «Sasha il fatto è che ti vedo più come un’amica!»
Gian: «Boom! Sei stata friendzonata!»

Precedente Ci stiamo aggiornando... Successivo [Dieci] Black Rose 19

Benvenuto Figlio delle Tenebre, vuoi lasciarci un commento?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.